Come scegliere il nome per la tua nuova attività?

Sicuramente, se stai leggendo questo articolo, ti sarà capitato di aprire un attività o hai in mente di aprirne una ed allora in entrambi i casi questo articolo ti sarà utile per scoprire gli elementi principali che devi considerare per scegliere il nome della tua nuova attività:

Il Naming, detto anche Brand Name, innanzitutto è il principale elemento caratteristico della tua azienda. Sicuramente è l’elemento che immediatamente riesce a svolgere quella funzione sociale di differenziazione ed esclusività. Il nome è tuo e solo tuo in una determinata fascia regionale, nazionale o internazionale.

Proprio per questi motivi, il nome della tua azienda o del tuo brand deve:

  • Attribuire un’identità al tuo marchio
  • Comunicare i valori della tua azienda
  • Essere memorabile
  • Essere longevo

Poichè il naming della tua azienda ti accompagnerà per tutta la vita, nel bene o nel male, esso è il perno del tuo sistema identitario.

Innanzitutto devi comprendere che tipologia di naming vuoi scegliere:

  • patronimico: corrispondente al cognome di una o più persone fondatrici dell’azienda (ad esempio: Barilla, Ferrari, Ferrero);
  • descrittivo: richiama in modo esplicito la natura fisica o la funzione del prodotto/servizio offerto (per esempio: Poltronesofà, Pizza Hut, Poste Italiane);
  • evocativo: nome di fantasia che trasmette foneticamente e/o emotivamente sensazioni legate ai valori del brand (per esempio: Google, Chupa Chups, Decathlon);
  • astratto: nome inventato privo di significato descrittivo o evocativo (per esempio: Unilever, AXA, Findus).

Un naming patronimico è sicuramente idone per le imprese che pensano di avere una grande tradizione dietà di sè. Sicuramente il cognome trasmette fiducia, elimina le distanze ed è garanzia di qualità. Ps. Attenzione alle omonimie in base al contesto utilizzato

Un brand-name descrittivo ha un elemento caratterizzante che è rinvenibile nell’immediatezza con la quale si comunica il settore/offerta/prodotto. Questa tipologia ovviamente circoscrive il campo d’azione del marchio.

Un nome evocativo è carico di significati che creano emozioni. Può stimolare l’interlocutore e creare curiosità. Queste caratteristiche lo rendono un distinto, riconoscibile e memorabile. È un nome sul quale si puòcostruire una forte brand identity.

Infine, un naming astratto ha l’unico vantaggio di riuscire a rendere il nome unico e facilmente memorabile ma, per contro è difficile da posizionare, non essendo legato a determinati prodotti o valori.

Ci sono alcuni principi, che sarebbe comunque in ogni caso necessario tenere presenti:

  • ORIGINALITA’: il nome deve essere unico.
  • SEMPLICITA’: facile da pronunciare e scrivere
  • EVITARE GLI ACRONIMI
  • EVITARE I TERMINI GENERICI
  • CONTROLLO: controlla che i domini siano liberi e che sia facile potersi differenziare rispetto ai tanti altri account sui social network in caso di ominimie

Dimensione Immagine, può aiutarti nella scelta del nome. Attraverso il nostro team di creativi ed esperti, possiamo studiare un naming strategico e socialmente apprezzabile. Inoltre, puoi contare su di noi per la tua pubblicità, operiamo in tutta la Sicilia, specificatamente a Messina e provincia, siamo esperti in local marketing.